Electronic music • Analog / Digital processing • Modular Synth Patch Composer

Website focused to preserve and maintain the archive of music and performances. Music can be basically described as digital and analogue experimental electronic.





Multiverso


CD Glass Master Ltd. Ed. 500 copies
Genre: Electronic
Total running time: 1h / 05m / 49s
Code: Selfproduction (CDR4287-A28182)
Release Date: February 15, 2010
Released at CD Baby (Portland, Oregon)

Pre-listening Track


    Tracks:

  • Multiverso
  • Ascent
  • Quel cielo cosi bianco
  • Il fedele Kniep
  • Il profondo silenzio che segue alle risate
  • Nervenimplosion
  • Lunar time A, lunar time B
  • Spazieren...go spazieren
  • Autoctono
  • Simple but chemical
  • Multiverso ending
  • Fra Mauro
  • Terraferma

Reviews (Italian)

"intelligente incedere "new age", ma senza scadere nella banalità del genere."

Maurizio Bianchi: Artista italiano di fama internazionale, pioniere della musica industrial sin dagli albori dei primi anni 80.

"Chi fa da sé fa per tre": così recita un celeberrimo proverbio, che mai come nel caso di Paolino Canzoneri corrisponde a verità. L’artista palermitano ha fatto tutto da solo: ha composto, prodotto e suonato tutta la musica di "Multiverso" e ha curato persino l’artwork del booklet, dove ogni brano è rappresentato da una foto, da lui scattata e scelta. Un’Artista con la “a” maiuscola, quindi, che ha alle spalle una vita dedicata alla musica: nato nel 1966, suona la batteria in alcune rock band locali, e nel 1991, interessatosi al panorama electro europeo (verosimilmente a quello tedesco dei Kraftwerk e del krautrock), abbandona i lidi rock per addentrarsi definitivamente nel mondo dei synth e dei campionamenti. "Multiverso", registrato nel 2009 e uscito nel 2010, è il coronamento di un lungo percorso nel quale Paolino ha saputo affrontare molteplici esperienze e costruirsi una forte identità musicale, in cui l’equilibrio tra evidenti influenze (l’elettronica europea, come detto, di Kraftwerk, Tangerine Dream, Roedelius, Klaus Schulze) e originale personalità è sorprendente. Da programmatore informatico e appassionato di musica, Paolino si dedica anima e corpo alla strumentazione elettronica, non disdegnando la sperimentazione e restando contemporaneamente al passo coi tempi e ben ancorato al panorama elettronico di trent’anni fa. Qua e là notiamo anche influenze del conterraneo Franco Battiato, quello dei primi dischi, di “Foetus” o di “L’Egitto Prima Delle Sabbie”: a chi legge sarà chiara, se conosce i lavori e gli artisti citati, l’impronta onirica, ambient e talvolta spaziale della musica di Paolino. Il palermitano fonde trip-hop, glitch, electro e ambient con sapiente passione e intelligenza, riuscendo a mantenere l’attenzione dell’ascoltatore al disco anche grazie a melodie ben sviluppate.Ogni brano del disco è un viaggio attraverso la mente di chi l’ha scritto e suonato, che vi condurrà per paesaggi desolati, ambienti intimi e caldi, e proiezioni retro-futuriste. Per questo un track-by-track è quanto mai fuori luogo, in quanto l’album deve essere ascoltato e apprezzato in tutta la sua interezza. Ogni vero amante dell’elettronica, quella autentica di matrice ‘70-’80, dovrebbe volgere la propria attenzione a Paolino, un artista vero e proprio nel firmamento della musica italiana che porta nel cuore la rivoluzione mitteleuropea inaugurata molti anni orsono da un tale Karlheinz Stockhausen.
Voto: 4/5


Manuel dalla comunità JamYourself

Di fiume potente che schiuma mentre corre giù al mare, di natura violenta, di terra bruciata, di savana ventosa e di foschi pensieri. Ma anche di sano stupore, di bisogno di affetto, di nuvole appese a una corda, legata sul tetto. Un poco d'ipnosi, di concentrazione, di tempo gestito con grande attenzione. Di tutto questo e altro ancora è fatta la bella musica elettronica di Paolino Canzoneri gettato anima e corpo nel suo "Multiverso" artistico. Un musicista dalla vena pittorica, un pennellatore di quadri in movimento, che offre tele in mutazione continua, create aggiungendo ritmo e suoni sempre più strani, sempre più lontani, misteriosi, marziani. È alla ricerca di una noce di cuore e la trova, signori, la trova eccome. Quantomeno incontra il mio animo meditativo quando sembra giocare col Dx7 a sfornare idee brillanti con cui pastellare il Cd, con cui acquerellare, nervoso e poetico, tutto l'album. Una mente che corre in ricerca dell'impasto perfetto, che raccatta ogni cosa sul suo cammino, anche l' angoscia, finendo in labirinti mentali, fra i retaggi di un reggae ancestrale, sporco di battiatismi ed evoluzioni lunatiche, lunari. Magari un po' triste, ma questo non è un difetto. È solo un ingrediente del progetto. Paolino Canzoneri è tutto questo. Un maturo arrangiatore, un altro grande autore da tenere d'occhio.
Voto: 7/10


Josè Leaci da SaltinAria

Viaggiando attraverso un' accurata ricerca di suoni, tra IDM e glitch, si apre la strada alla costruzione dei luoghi dell’irreale. Un complesso di vibrazioni finemente cesellate, modella un insieme di realtà oniriche e subliminali. Le atmosfere, delineate dal fraseggio di armoniche combinazioni sonore, producono nell’ascoltatore una proiezione evocativa di un tempo trascorso ed irripetibile. Un'immagine del passato, si staglia nel nostro immaginario in uno spazio “Multiverso”, senza punti di riferimento nel reale. I luoghi dell’intangibile, divengono progressivamente il non-luogo per definizione, dove proiettarsi con le emozioni.

Tito Castelli: Artista impro/performer (Static Waves, Radical Shit), ha pubblicato due Album digitali e conduce seminari su circuit bending, costruzione di noise machines etc. Attualmente membro attivo dell'etichetta Brusio Netlabel.


Related gig

Posters

 

Releases

   
   
   
   

Special events // Single tracks

   
   

SoundCloud // Discogs

           


Open project: NESTING ERROR

   
   

Open project: WISHCOLLAPSE

 


Order CD "Multiverso"



CD or digital Album (MP3) in stock @ iTunes

or

Directly order and receive Multiverso CD with a suggested and recommended contribution of solidarity (donation). The proceed of the donation will support Nostress Netlabel and batenim netlabel for promote artists and activities. Thank You!

€ 13 (postage included only for Europe).
Contact for international shipping cost.

After donation please send email specifying the correct address just to assure and permit a correctly shipment

Please report broken links or corrupted files
to
paolinocanzoneri[at]gmail[dot]com